organic

Fave di Cacao Crude Biologiche

(0 reviews)

Vendita all'ingrosso e etichetta privata diFave di Cacao Crude Biologiche. Vuoi acquistare all'ingrosso o come consumatore? Ordina ora!

Calcolo data di consegna..."
Hai bisogno di aiuto?
Siamo disponibili da lunedì a venerdì dalle 08:00 alle 17:00
Contattaci
Browse to
Pro e contro
  • Realizzati con fave di cacao biologiche provenienti dall'Ecuador, luogo d'origine del cacao
  • I semi di cacao crudi contengono più antiossidanti del vino rosso e del tè verde
  • Ideali per il consumo diretto o per essere utilizzati nella produzione di cioccolato
Details

Storia e origine del cacao crudo

Il cacao (Theobroma) è stato raccolto per la prima volta circa 3000 anni fa dagli Olmechi in Messico. All'epoca veniva principalmente utilizzato per preparare bevande rinvigorenti. Nel corso degli anni, Maya e Aztechi hanno incorporato questo utilizzo nelle loro culture. Il cacao è diventato parte di rituali cerimoniali e i semi di cacao erano utilizzati come mezzo di scambio. Nel XVI secolo, gli Spagnoli hanno portato il cacao in Europa.

Nel mezzo del XVII secolo divenne una bevanda popolare. Attraverso le colonie di vari paesi europei, alberi di cacao furono introdotti in Asia e Africa occidentale a causa della crescente domanda di cioccolato in Europa.

Il fagiolo di cacao è la base grezza per la produzione di cioccolato. Questi fagioli di cacao provengono dai climi tropicali intorno all'equatore in America del Sud (Ecuador). L'albero di Theobroma cacao è sacro per i Maya e gli Aztechi. I frutti dell'albero di cacao vengono raccolti a mano e i fagioli crudi vengono successivamente puliti in acqua naturale e selezionati per la migliore qualità. Questo processo garantisce il mantenimento dei valori nutrizionali, senza aggiunte.

Diverse varietà di cacao

Quale tipo di fagiolo di cacao acquistare? Ci sono approssimativamente 3 diverse varietà di cacao da distinguere. Criollo, Forastero e Trinitario. I loro nomi hanno origine anche dai navigatori spagnoli. Gli spagnoli scoprirono per la prima volta il cacao tra le popolazioni indigene del Messico e dell'America centrale. Quando durante ulteriori esplorazioni trovarono fagioli di cacao in altri luoghi, che avevano un sapore diverso da quello che già conoscevano, chiamarono i fagioli di cacao dell'America centrale "Criollo", che significa autoctono, e il cacao proveniente da tutti gli altri luoghi "Forastero", che significa straniero. Molti anni dopo, a Trinidad, fu coltivato un ibrido di Criollo e Forastero, che prese il nome di "Trinitario". Il cacao Forastero dal Brasile trovò la sua strada attraverso i coloni nelle piantagioni in Africa e nell'Asia sud-orientale.

Criollo

Il fagiolo di criollo ha un profilo complesso e delicato, un sapore delicato con aromi secondari di noci, caramello, frutta e tabacco. Il sapore non è amaro ed è molto aromatico. Nonostante queste piacevoli caratteristiche, il cacao criollo è il più raro. Questo perché l'albero di criollo produce meno ogni anno e è anche meno resistente alle malattie. Di conseguenza, ci sono relativamente poche piantagioni di criollo. Questo fagiolo è spesso il preferito dai cioccolatieri, vero cioccolato di qualità apprezzato dagli intenditori. Questo fagiolo viene ampiamente utilizzato nel cioccolato di lusso. A livello mondiale, questo fagiolo è responsabile solo del 3% del commercio totale di cioccolato.

Forastero (regolare)

Il Forastero non è una specie unica. È più un termine generico per varie varianti di fagioli di cacao. Poiché è così diffuso, attualmente l'80% al 90% del cioccolato viene prodotto con cacao Forastero. È per questo motivo che vendiamo il cacao Forastero come cacao "regolare". In generale si dice che il cacao Forastero abbia un sapore più pieno ma meno aromatico rispetto al Criollo. A volte può avere un sapore amaro o acido. Tuttavia, alcune persone preferiscono questo cioccolato per il sapore più pieno e terroso.

Trinitario

Il fagiolo di cacao Trinitario si colloca a metà tra gli altri due. Più pieno e terroso del Criollo e meno amaro e acido del Forastero.

Il fagiolo di cacao crudo è un superfood

I fagioli di cacao sono di per sé un superfood, poiché contengono diversi antiossidanti, minerali e nutrienti. I fagioli di cacao crudo contengono più antiossidanti del vino rosso e tre volte più di tè verde. Questi fagioli di cacao sono ideali per l'uso diretto, ad esempio come aggiunta allo yogurt con frutta secca o cereali. Dai un'occhiata anche ai prodotti derivati dai fagioli di cacao crudo, come la pasta di cacao crudo e i granelli di cacao crudo. Questi sono più pratici per la lavorazione del cacao crudo in prodotti di cioccolato come snack, praline e barrette.

Maggiori Informazioni
Numero dell'Articolo 40014-conf
Specifiche del Prodotto Specsheet
Forma del Prodotto Intero
Kleur Bruin
Uso consigliato 10-15g al giorno. Consultare il proprio medico prima di utilizzare prodotti ad alta concentrazione di nutrienti.
Ingredienti Seme di cacao
Caratteristiche Speciali BIO, Raw
Paese di coltivazione Peru
Marchio Private Label
HS-Code 18010000
Marca privata?
Energia (kcal/kJ) 542 kcal / 2231 KJ
Proteine 13 g
Carboidrati 4.7 g
Grasa 46 g
Grassi saturi 29 g
Fibre 27 g
Sodio 0 g
sale 0 g
Recensioni
Criollo di buona qualità
Non è amaro! Trasformatelo in una gustosa bevanda al cacao. Macino i chicchi con un macinino da caffè e poi sciolgo la polvere in acqua calda.
Diventa più sveglio e consapevole. Molto meglio del caffè.
Hai bisogno di aiuto?
Siamo disponibili da lunedì a venerdì dalle 08:00 alle 17:00
Contattaci